pre e post-menopausa

La menopausa chirurgica: sintomi e conseguenze

La menopausa chirurgica è la conseguenza dell’intervento di asportazione delle ovaie, organi a forma di mandorla che si trovano ai lati dell'utero, vicino alle tube. Esse costituiscono le gonadi femminili, hanno sia la funzione di produrre ovociti, sia la funzione endocrina di secernere estrogeni, progesterone e androgeni, che regolano il ciclo mestruale.

La menopausa chirurgica è la conseguenza dell’intervento di asportazione delle ovaie.

Queste sono organi a forma di mandorla che si trovano ai lati dell’utero, vicino alle tube. Esse costituiscono le gonadi femminili (gonade, dal greco gone, cioè seme, e aden, cioè ghiandola). Quindi hanno sia la funzione di produrre gli ovociti, sia la funzione endocrina di secernere estrogeni, progesterone e androgeni, ormoni che regolano il ciclo mestruale.

L’asportazione di una o di entrambe può rendersi necessaria per salvaguardare la salute a lungo termine della donna.

Le condizioni cliniche che costringono i chirurghi a prendere tale decisione possono essere diverse, per esempio:
• Endometriosi
• Tumori ovarici
• Gravi infezioni ovariche, quali l’ascesso,
• Torsione ovarica,
• Positività dei geni BRCA1, BRCA2 nella donna come prevenzione di tumori ovarici e mammari.

L’intervento chirurgico di asportazione di entrambe le ovaie causa l’insorgenza di una menopausa indotta da un rapido azzeramento dei livelli ormonali, con conseguenze importanti per la femminilità. Innanzitutto, la perdita della fertilità, quindi la comparsa della sindrome menopausale, la cui repentina intensificazione rende ancora più difficile la transizione.

La brusca sottrazione dal corpo degli ormoni comporta un invecchiamento precoce fisico e psichico rispetto alle donne coetanee, quanto più precoce avviene l’annessiectomia bilaterale, rispetto all’età menopausale media (circa 50 anni). Aumenta il rischio di osteoporosi e di Alzheimer. Compaiono dolori articolari e muscolari, insonnia. Le famigerate vampate di calore sono presenti nel 90% delle donne in menopausa chirurgica, e di solito, entro circa 3 anni in circa il 100% dei casi si accompagnano anche fastidi genitali come l’atrofia vulvo-vaginale e la sindrome genito-urinaria.

Gli estrogeni e il testosterone, inoltre, sono coinvolti in meccanismi che influenzano il tono dell’umore, l’energia vitale e la mente. Chi subisce questi interventi riferisce di provare ansia, tristezza, anche intensa, insonnia, debolezza e perdita di energia vitale, di memoria e lucidità “mentale”. Un disagio psicologico dalle radici fisiche, che viene acuito da una realtà difficile da accettare. L’intervento di asportazione delle ovaie può rendersi necessario in donne di tutte le età, anche molto giovani, non di rado stravolgendo i loro sogni per il futuro.

Si pensi anche solo al fatto che la fertilità cessa immediatamente e in modo permanente. Ma soprattutto non è facile l’accettazione di un corpo che si modifica così rapidamente e anche a livello intimo. Lo stesso desiderio sessuale può subire una forte diminuzione, dovuta sia a una maggiore difficoltà nel raggiungere l’eccitazione, sia a una minore lubrificazione e quindi a crescenti difficoltà nei rapporti, con conseguenze negative anche nella relazione con il partner, il che peggiora il disagio sia fisico che psicologico della donna.

Affrontare l’impatto emotivo di tutto questo è dunque tutt’altro che semplice.

Si tratta di un quadro cupo che non raffigura per nulla i colori vivaci e allegri della vita di una giovane donna. Fortunatamente oggi la medicina può fare moltissimo e, con l’aiuto degli specialisti, sarà possibile recuperare l’equilibrio smarrito, con strategie personalizzate. Il consiglio è quello di non farsi prendere dallo sconforto, ma di chiedere agli operatori sanitari come gestire la nuova situazione al meglio. Superato un primo periodo di assestamento, la vita riprenderà il suo cammino, riflettendo i colori dell’arcobaleno.

 

 

Dott.ssa Anna Cristina Mancini

Specialista in Ginecologia e Ostetricia, Sessuologia Clinica
Libero professionista
Modena

 

 

Bibliografia
Menopausa precoce. SIGO https://www.sigo.it/wp-content/uploads/2015/10/06Menop_Menop_precoce_93-101.pdf

Menopausa, se è colpa del bisturi https://www.alessandragraziottin.it/it/articoli.php/Menopausa-se-e-colpa-del-bisturi?ART_TYPE=AOGGI&EW_FATHER=2305

Oophorectomy (ovary removal surgery). Mayo Clinic https://www.mayoclinic.org/tests-procedures/oophorectomy/about/pac-20385030

ARTICOLI IN EVIDENZA

i nostri consigli
i nostri consigli

La sindrome genito-urinaria in menopausa: scopriamo insieme di cosa si

Dott. Pietro Mario Lalli

“Vaginite atrofica”, “atrofia vulvovaginale” e “atrofia urogenitale” Queste erano le...

Leggi di più

pre e post-menopausa
pre e post-menopausa

Lavoro e menopausa, menopausa e lavoro: un rapporto bidirezionale

Dr. Mario Pisani

Scarsa concentrazione, calo della memoria, perdita di fiducia in sé stessa e nelle proprie...

Leggi di più

età fertile
età fertile

Dispareunia: un sintomo comune nel post-partum

Dott.ssa Daniela Caspani

Nel corso dell’età fertile il dolore ai rapporti sessuali, meglio noto come dispareunia, viene...

Leggi di più

Privacy Preference Center

Necessary

Cookie collegato al Regolamento Europeo per la protezione dei dati Personali (GDPR).
Questo cookies tiene traccia delle preferenze sulla Protezione dei dati degli utenti non registrati al sito.

gdpr[allowed_cookies], gdpr[consent_types]

Analytics

_ga
Property Google Analytics.
cookie che consente di distinguere i dispositivi, tenere statistiche degli accessi e poi identificare il dispositivo che ha il cookie installato anche in altri siti web per proporre pubblicità in target con gli interessi di navigazione (remarketing)

Durata: 26 mesi
Per le statistiche
90 giorni per il remarketing
L’utente viene considerato un nuovo utente

_gid
Property Google Analytics.
Utilizzato per distinguere in forma anonima gli utenti.

Durata:24 ore

I dati non vengono raccolti

_gat
Property Google Analytics.
cookie che consente di sapere il numero di richieste al sito.

Durata se non cancellato manualmente: 1 minuto

I dati non vengono raccolti


_gac_
Contiene informazioni relative alla campagna per l’utente. Se hai collegato i tuoi account Google Analytics e AdWords, i tag di conversione del sito web di AdWords leggeranno questo cookie, a meno che tu non disattivi.

Durata:90 minuti

I dati non vengono raccolti


_ga, _gid, _gat,_gac

Privacy Preference Center

Necessary

Cookie collegato al Regolamento Europeo per la protezione dei dati Personali (GDPR).
Questo cookies tiene traccia delle preferenze sulla Protezione dei dati degli utenti non registrati al sito.

gdpr[allowed_cookies], gdpr[consent_types]

Analytics

_ga
Property Google Analytics.
cookie che consente di distinguere i dispositivi, tenere statistiche degli accessi e poi identificare il dispositivo che ha il cookie installato anche in altri siti web per proporre pubblicità in target con gli interessi di navigazione (remarketing)

Durata: 26 mesi
Per le statistiche
90 giorni per il remarketing
L’utente viene considerato un nuovo utente

_gid
Property Google Analytics.
Utilizzato per distinguere in forma anonima gli utenti.

Durata:24 ore

I dati non vengono raccolti

_gat
Property Google Analytics.
cookie che consente di sapere il numero di richieste al sito.

Durata se non cancellato manualmente: 1 minuto

I dati non vengono raccolti


_gac_
Contiene informazioni relative alla campagna per l’utente. Se hai collegato i tuoi account Google Analytics e AdWords, i tag di conversione del sito web di AdWords leggeranno questo cookie, a meno che tu non disattivi.

Durata:90 minuti

I dati non vengono raccolti


_ga, _gid, _gat,_gac